12/11/2015

Kong Grifone dell'armatore Marco Stefanoni si aggiudica la 41°edizione della storica regata della organizzata dalla Canottieri


Secondo Dejavù di Spreafico Terzo Joc del triestino Apollonio

Salve ragazzi ,
ed eccoci a tirare le somme di questo estivo 2015.
Lo scorso week end , infatti , l' Interlaghi , regata storica organizzata dalla Canottieri di Lecco , ha segnato per la nostra classe la conclusione del campionato.
Anche quest'anno la nostra classe si è dimostrata la più numerosa in questa prestigiosa manifestazione, giunta ormai alla 41esima edizione , grazie anche alla partecipazione di tre equipaggi provenienti dalla Flotta del Garda .
Quarantacinque le barche iscritte ,divise in sette classi , hanno dato spettacolo nel bacino di Lecco .
Nonostante la previsione di “vento assente” Breva e Tivano hanno fatto capolino , regalando ai regatanti la possibilità di confrontarsi in cinque prove che hanno assegnato , per quanto riguarda la classe J24 il primo premio a “Kong” timonato da Bertone , armatore Stefanoni Marco ( 2-ocs-1-1-2 ), seguito da Spreafico armatore e timoniere di “Déjàvu” (1-5-2-2-3 ) al secondo posto , e da “Joc” gia vincitore della 39esima edizione ,che , giocando fuori casa, si è conquistato un lodevole 3 posto (5-2-6-7-1 ).
Vitalità ed agonismo alla competizione sono state amplificate proprio dalla partecipazione all'evento da parte di imbarcazioni di altre flotte J24 , che ringrazio ,rinnovando l'invito anche per il prossimo campionato, ed ai quali mi piacerebbe proporre una “joint ventures” al fine di animare e tenere viva la partecipazione per il futuro !

Salute a tutti
Ruggero Spreafico


Documenti correlati (1)

 Classifica Finale 41° Campionato Invernale Interlaghi

Immagini correlate (6)


Letto 4 Volte dal 12/11/2015



POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE....

  • 18/04/2016
    Prima Tappa Campionato Estivo J24 - 2016
    • Sabato 16 e Domenica 17 si svolgeva nelle acque del bacino di Valmadrera la Coppa Città di Valmadrera 6° trofeo “Lario MI Auto” , tappa di apertura del campionato estivo della classe J24 !
      Nonostante le condizioni meteo avverse (poco vento sui 7/8 nodi il sabato e pioggia con vento instabile di 12 nodi la domenica), tutte le sei regate in programma sono state portate a termine.
      In occasione dell’ultima prova il vento stava scemando ma la lungimiranza del Comitato di Regata ha permesso di completare il programma con una riduzione sul terzo lato.
      ITA 476 Déjàvu ( 2,2,1,1,1,4 ) timonata da Spreafico Ruggero con Anghileri Ivano alle scotte ,Scurati Cristina, Fabrizio Brambilla ed il prodiere Alberto Lasagni, si aggiudicano la tappa ed il Trofeo “Lario MI Auto” ,quest'ultimo ambito simbolo di competizione tra tutte le classi monotipo partecipanti all'evento.
      ITA 485 Belfagor ( 3,6,4,2,3,1 ) di Perego Giuseppe con il collaudato team Fausto Binda,Marinella Vassena Marco Bellotti e Marco Borghetti , grazie ai buoni risultati della seconda giornata di regata recupera posizioni in classifica sino al secondo gradino del podio , seguito da ITA 469 Bruschetta (5,1,2,3,6,3 ) di Sergio Agostoni che chiude a parimerito con ITA 503 Kong Griffone di Marco Stefanoni .
      Ottima, come sempre , l'organizzazione del Circolo Vela Tivano sia per il ristoro a terra che per la logistica in acqua ; ringraziamenti sopratutto alla “Lario MI Auto” che, con la sua esposizione di vetture , ha risposto a domande e curiosità dei velisti circa la sua gamma completa di Land Rover.
      Si rimanda ora alla prossima tappa che si svolgerà all'Aval di Gravedona il 21 e 22 Maggio .

      Salute a tutti !
      Ruggero Spreafico


  • 03/11/2014
    JJ Extralarge di Martignoni vince l’Interlaghi 2014
    • LECCO – “JJ Extralarge” il J24 dell’armatore Roberto Martignoni del Circolo vela di Bellano ha vinto la 40^ edizione del Campionato Invernale Interlaghi – Trofeo Credito Valtellinese di vela nel Golfo di Lecco con l’organizzazione della locale Società Canottieri Lecco 1895.


      Architetto di Lainate (Milano), in vela da più di 25 anni, Martignoni si è avvalso di un team affiatatissimo con Francesco Bertone timoniere, Michele Malandra, Marco Dell’Oro e Alberto Cattaneo. Già vincitore dell’Interlaghi del 2011 “JJ Extralarge” ha ottenuto ben tre successi parziali, un secondo e un quarto posto nella sua classe dove ha preceduto il lecchese Marco Stefanoni con “Kong Grifone” timonato da Fabio Mazzoni.

      Nella seconda giornata di regate si sono disputate altre tre prove dell’Interlaghi sfruttando sempre il Tivano, vento da Nord, che ha soffiato sino ad un massimo di 14 nodi con spettacolo e regate molto combattute che hanno delineato le classifiche.


      Ma ecco le classifiche finali nel dettaglio. Trofeo Credito Valtellinese: “JJ Extralarge” di Roberto Martignoni armatore, Francesco Bertone timoniere. Equipaggio: Michele Malandra, Marco Dell’Oro, Alberto Cattaneo (Circolo Vela Bellano).


      Classe J24: 1. JJ Extralarge (Roberto Martignoni armatore – Francesco Bertone timoniere – Cv Bellano – 1/4/1/1/2 con scarto); 2. Kong Grifone (Marco Stefanoni/Fabio Mazzoni – Lni Mandello – 4/1/3/2/1); 3. Splendida (Pierluigi Puthod – Cv Bellano – 2/1/3/5/3







  • 10/10/2014
    Campionato Invernale Interlaghi
    • Fervono in Canottieri i preparativi per la 40^ edizione dell’Interlaghi, la storica regata “invernale” che si terrà l’1 e il 2 novembre 2014, che si preannuncia la solita grande festa della vela.

      Questo il programma di massima:

      sabato 25.10.2014: iscrizioni dalle 14.30 alle 18.00

      domenica26.10.2014: iscrizioni dalle 14.30 alle 18.00

      venerdì 31.10.2014: iscrizioni dalle 14.30 alle 20.30

      sabato 01.11.2014: regate a partire dalle 8.30

      sabato 01.11.2014, ore 20.00: festa e cena per i regatanti

      domenica 02.11.2014: regate a partire dalle 08.30










  • 29/09/2014
    Campionato Estivo J24 del Lario quinta tappa
    • Una bella Breva , in prevalenza costante, ha dato modo ai nove equipaggi iscritti alla “One Design Cup” , di disputare sei prove a Domaso , per la penultima tappa del Campionato Estivo della classe .
      Ben disposto il campo di regata , che vede chiudersi la prima giornata con un terzo posto di Massimo Corti con Elsa , un secondo di Marco Stefanoni con la sua Kong ed una prima posizione di Mariva.
      Risultato ribaltato però durante la seconda giornata, dove rispettivamente per il secondo e terzo posto, Spreafico Ruggero con Déjàvu e Beppe Perego con Belfagor raggiungono il podio al seguito di Mariva , timonata per l'occasione da Enrico Negri che conferma invece la prima posizione .
      Notevole la performance di Sergio Agostoni che, con il suo affezionato team Bruschetta rimonta , dalla prima giornata al settimo posto , sin al quarto, a soli quattro punti dal terzo.
      Nota spiacevole di ciò che doveva essere un gradevole week end di sport per la nostra classe J24 , il comportamento disdicevole di Negri Enrico, che , con un linguaggio alquanto indecente e sconcio durante lo svolgimento delle regate , ha meritato un generale disappunto che ritengo doveroso comunicare , affinché chi, come questo “signore” ,ritenga che la sana competizione debba essere trasformata in insulti ed indecorose volgarità sappia che questo non è il nostro modo di FARE VELA!!

      Salute a tutti e.. la prossima tappa sarà l'Interlaghi !

      Ruggero Spreafico


       Classifica di Tappa - One Design Cup - 27/28 Settembre 2014 - Canottieri Domaso













































































































































































































  • 06/02/2014
    Conclusa la prima tappa del Circuito Nazionale J24
    • Monaco. Si è conclusa con un sesto posto assoluto di Ita 212 Jamaica (CNMC, 51 punti; 9,7,3,11,6,9,7,10 i parziali) e un tredicesimo (ma con un primo nella regata d’apertura) di Ita 481 Coccoè (CNMC, 84 punti; 1,ocs,9,9,10,11,dnf,dnf), la trasferta dei due J24 italiani scesi nelle acque di Montecarlo per disputare la XXX Primo Cup-Trophée Credit Suisse, prestigioso appuntamento perfettamente organizzato dallo Yacht Club Montecarlo (www.ycm.org) sotto la presidenza di SAS il Principe Alberto II e valido come prima tappa del Circuito Nazionale 2014 della Classe Italiana J24 articolato su sette manches.
      A bordo di Jamaica sono stati impegnati il Capo Flotta carrarino Pietro Diamanti (armatore e timoniere), Fabrizio Ginesi, Giuseppe Garofalo, Enrico Alfarano e Nicola Bocci mentre su Coccoé l’equipaggio era composto dall’armatore Riccardo Pacini, Giuseppe Diamanti, Corrado Santilli e Roberto Canali, tutti portacolori del Club Nautico Marina di Carrara. “Sono stati tre giorni intensi di regata durante i quali abbiamo corso otto prove confrontandoci con avversari di altissimo livello.” ha spiegato il carrarino Pietro Diamanti “In mare avevamo il primo, il secondo e il quarto classificato agli Europei 2013 che si sono tenuti in queste stesse acque in ottobre.” “Per noi di Coccoè la Primo Cup era iniziata nel migliore dei modi con un primo” ha aggiunto Riccardo Pacini “Purtroppo si è poi conclusa nell'ultima giornata con la rottura del Genoa nella prima bolina della penultima regata e il conseguente nostro ritiro.”
      Condizioni variabili hanno caratterizzato le otto prove disputate nei tre giorni della kermesse monegasca che, come da tradizione, ha segnato l’apertura ufficiale della stagione agonistica di molte Classi fra le quali quella dei J24 che ancora una volta si sono confermati il Monotipo più numeroso in acqua: ben ventuno equipaggi in rappresentanza di otto Nazioni (Germania, Grecia, Inghilterra, Italia, Olanda, Principato di Monaco, Stati Uniti e Svezia) e un podio internazionale hanno, infatti, confermato e rispecchiato l’importanza, la popolarità e la diffusione della Flotta J24.
      La vittoria finale è andata a Gre 5239 Evniki con il quattro volte campione europeo J24 Dimitrios Altisiadis: l’equipaggio greco si è imposto grazie ai parziali molto regolari e alla vittoria nella quinta regata (18 punti, 4,3,6,31,2,3,2). Al secondo posto, dopo un duello molto combattuto e ben tre vittorie di giornata, il team inglese di GBR 5219 Il Riccio con Jan Southworth (20 punti, 6,1,1,1,7,4,2,5 i parziali) che ha preceduto l’equipaggio di casa Mon 55 St Andrews Securities (con Ian Ilsley e François Brenac) che nella prima giornata ha dovuto risolvere alcuni problemi tecnici fra i quali la rottura del tangone. Da segnalare anche la presenza delle due squadre della Manhattan Yacht Club con il loro Commodore Michael Fortenbaugh che ha regatato con Mathieu e Nicolas Bouchet, due giovani della Divisione Sport dello YCM che solitamente corrono su 470s e Laser.
      La Giuria in questo primo fine settimana ha impegnato Patrice Clerc, Marco Scimarosti, Helmut Czani (Eurosaf), Neven Baran e Philippe Gomez. Nel corso della premiazione, ai primi tre classificati di ogni Classe sono stati consegnati il Trophée Credit Suisse e alcuni capi della gamma SLAM Advanced Technology Sportswear. Molto graditi da tutti i partecipanti e dai loro accompagnatori anche gli eventi collaterali, il sorteggio fra tutti i concorrenti presenti alla cerimonia conclusiva dei lingotti d'oro e la presenza dell'attore Ezio Greggio, circondato dai membri del comitato direttivo dello Yacht Club.


  • 04/12/2013
    Cena di Classe - Ruggero Spreafico Nuovo Capoflotta
    • Ciao a tutti,
      si è concluso il campionato Estivo e Zonale 2013 per la nostra Classe J24 Lario e come ogni fine stagione la Cena di Classe ci ha visto di nuovo insieme per festeggiare e per premiare i Primi Classificati ed assegnare il Trofeo del Lario.


      La stagione si è conclusa con 32 prove, un bel campionato, sette Circoli hanno messo a nostra disposizione le loro strutture e ancora una volta siamo stati protagonisti su tutto il Lario.


      All' l'Interlaghi, la nostra ultima tappa, con 18 imbarcazioni siamo stati la Flotta più numerosa come del resto è successo anche negli anni precedenti, dal 2006 ad oggi abbiamo avuto una media di circa 18/19 imbarcazioni iscritte, circa 570 atleti.



      I primi tre classificati del Campionato Estivo 2013 sono:

      al terzo posto Kong Easynet Grifone di Marco Stefanoni;
      al secondo Belfagor di Giuseppe Perego;
      al primo Dejavu di Ruggero Spreafico.

      La premiazione ha visto però protagonisti i "numeri tre" delle barche vincenti, una premiazione tutta al femminile, per sottolineare la giornata della non violenza sulle donne del 25 novembre.

      Terza classificata Giusi Riva, seconda Marinella Vassena e prima Cristina Scurati.

      I premi sono stati voluti e consegnati dal Capoflotta Giuseppe Perego che ha ringraziato tutti gli Armatori e gli Atleti per la collaborazione ottenuta, ha inoltre manifestato di voler passare la mano ad un nuovo Capoflotta:

      “ ritengo che ci siano dei cicli per le persone al comando delle Classi Veliche, il mio come Capoflotta ha raggiunto il suo limite, ho lavorato questi anni per il bene di tutti gli Armatori, mi sono prefissato dei traguardi che sono stati raggiunti, mi ritengo soddisfatto. Ora servono nuovi stimoli ed è giusto che ci sia un nuovo Capoflotta a rappresentare il Lario con nuove idee e nuovi obbiettivi. Manifesto però la mia volontà di restare nella Flotta e di contribuire e collaborare per le scelte future”.

      A fine serata è stato eletto il Nuovo Capoflotta: Ruggero Spreafico del Circolo Velico Tivano, la carica sarà esecutiva dal primo gennaio prossimo; da parte mia e di tutta la Flotta un augurio di buon lavoro.


      Grazie a tutti e Buon Natale!!!!
      Giuseppe Perego.






TAG: , , , , , , , , , Secondo, Dejav, Spreafico, Terzo, triestino, Apollonio, ragazzi, eccoci, tirare, questo, estivo, scorso, infatti, Interlaghi, regata, storica, organizzata, Canottieri, segnato, nostra, classe, conclusione,